allergico

Domande!
  • 1: sei maschio o femmina?
  • 2: colore dei tuoi capelli?
  • 3: colore dei tuoi occhi?
  • 4: compleanno?
  • 5: il tuo vero nome?
  • 6: hai un secondo nome? qual è?
  • 7: hai capelli lunghi o corti?
  • 8: sei alto o basso?
  • 9: hai l’apparecchio ai denti?
  • 10: fumatore o no?
  • 11: ti sei mai ubriacato?
  • 12: hai mai fatto uso di droghe?
  • 13: le cose che preferisci di te stesso?
  • 14: a cosa sei allergico?
  • 15: hai problemi di salute?
  • 16: orientamento sessuale?
  • 17: hai mai baciato qualcuno al di fuori della tua famiglia?
  • 18: hai già fatto sesso?
  • 19: il nome della persona che ti piace?
  • 20: perché ti piace la persona che ti piace?
  • 21: numero delle persone con cui sei uscito?
  • 22: quanto è durata la tua storia d’amore più lunga?
  • 23: quanti migliori amici hai?
  • 24: quanti fratelli hai?
  • 25: quanti e quali animali domestici hai?
  • 26: vivi ancora con i genitori?
  • 27: il nome di tua madre?
  • 28: il nome di tuo padre?
  • 29: entrambi i tuoi genitori sono ancora vivi?
  • 30: in che regione vivi?
  • 31: qual è il posto in cui vorresti vivere o visitare?
  • 32: i giorni in cui hai saltato scuola quest'anno?
  • 33: hai mai incontrato qualche persona famosa? quale?
  • 34: qual è il lavoro dei tuoi sogni?
  • 35: come ti descriveresti in dieci parole?
  • 36: qualcosa che ami?
  • 37: qualcosa di cui ami il profumo?
  • 38: il tuo gruppo o cantante preferito?
  • 39: il tuo album preferito?
  • 40: la tua canzone preferita?
  • 41: il tuo libro preferito?
  • 42: quali sono i tuoi telefilm preferiti?
  • 43: qual è il tuo film preferito?
  • 44: il tuo ristorante preferito?
  • 45: il tuo frutto preferito?
  • 46: il tuo ortaggio preferito?
  • 47: qual è la classe tra quelle che hai frequentato che ti è piaciuta di più?
  • 48: il tuo sito web preferito?
  • 49: la tua stagione prefetita?
  • 50: le tue feste preferite?
  • 51: il tuo giorno preferito nella settimana?
  • 52: la parte della giornata che preferisci di più?
  • 53: il tuo fiore preferito?
  • 54: il tuo animale preferito?
  • 55: teatro o cinema?
  • 56: compri la musica o la scarichi?
Domande random; me lo inviate un numerino?
  • Ho trovato queste domande in giro per tumblr e ho deciso di tradurle dall'inglese all'italiano. Enjoy!
  • 1: Quanto vorresti essere alto (o basso)?
  • 2: Qual è l'animale domestico dei tuoi sogni? (Che sia reale o no)
  • 3: Hai uno stile di abbigliamento preferito?
  • 4: Qual è il tuo video game preferito?
  • 5: Tre cose o persone a cui pensi di più ogni giorno:
  • 6: Se avessi un'etichetta di avvertenza, cosa direbbe?
  • 7: Qual è la tua opinione su (inserisci persona/cosa)?
  • 8: Qual è il tuo temperamento Greco? (Sanguigno, collerico, melanconico o flemmatico - Teoria umorale di Ippocrate)
  • 9: Soffri il solletico?
  • 10: Sei allergico a qualcosa?
  • 11: Qual è la tua sessualità?
  • 12: Preferisci tè, caffè o cioccolata?
  • 13: Sei una persona o un gatto?
  • 14: Preferiresti essere un vampiro, un elfo o una sirena?
  • 15: Hai uno Youtuber preferito?
  • 16: Quanto sei alto?
  • 17: Se potessi cambiare il tuo nome, come ti chiameresti?
  • 18: Quanto pesi? (Chiedilo solo se sai che alla persona non dà fastidio)
  • 19: Credi nei fantasmi/negli spiriti?
  • 20: Ti piace più lo spazio o l'oceano?
  • 21: Sei religioso?
  • 22: La cosa che più ti dà fastidio?
  • 23: Preferiresti essere notturno o diurno?
  • 24: Costellazione preferita?
  • 25: Stella preferita?
  • 26: Ti piacciono le bambole?
  • 27: Hai qualche paura o fobia?
  • 28: Pensi che il riscaldamento globale sia reale?
  • 29: Credi nella reincarnazione?
  • 30: Film preferito?
  • 31: Ti spaventi facilmente?
  • 32: Quanti animali domestici hai avuto nel corso della tua vita?
  • 33: Blog rate? (Ovviamente dovreste chiederlo senza anonimo)
  • 34: Quale colore ti calma/rilassa?
  • 35: Quale posto vorresti visitare? E in quale ti piacerebbe vivere?
  • 36: Dove sei nato?
  • 37: Di che colore sono i tuoi occhi?
  • 38: Sei introverso o estroverso?
  • 39: Credi nell'oroscopo e nello zodiaco?
  • 40: Abbracci o baci?
  • 41: Qualcuno che vorresti vedere in questo momento?
  • 42: Qualcuno che ami profondamente?
  • 43: Piercing che vorresti?
  • 44: Ti piacciono i tatuaggi e i piercing?
  • 45: Fumi o hai mai fumato?
  • 46: Se ne hai una, parla della tua crush.
  • 47: Un suono che odi?
  • 48: Un suono che ami?
  • 49: Sapresti fare un salto mortale all'indietro?
  • 50: Sai fare le spaccate?
  • 51: Attore/attrice preferito/a?
  • 52: Serie tv preferita?
  • 53: Come ti senti in questo momento?
  • 54: Di che colore vorresti che fossero i tuoi capelli adesso?
  • 55: Quando ti sei sentito felice al massimo?
  • 56: Qualcosa che ti calma?
  • 57: Hai qualche malattia mentale? (Chiedilo solo se sai che alla persona non dà fastidio - n.d.a.: non rispondete di sì solo per farvi fighi che non c'è niente da scherzare.)
  • 58: Qual è il significato del tuo URL?
  • 59: Quali sono le tre parole che ti descrivono a pieno?
  • 60: Credi nell'evoluzione?
  • 61: Cosa ti fa smettere di seguire un blog?
  • 62: Cosa ti spinge a seguire un blog?
  • 63: Il tuo tipo di persona preferito:
  • 64: Animali preferiti?
  • 65: Nomina tre dei tuoi blog preferiti.
  • 66: Emoticon preferita?
  • 67: Meme preferito?
  • 68: Qual è il tuo codice di personalità MBTI?
  • 69: Segno zodiacale?
  • 70: Se hai un cane, è in grado di rotolare a comando?
  • 71: Tra i tuoi vestiti, qual è l'outfit che preferisci indossare?
  • 72: Posti un selfie o due?
  • 73: Hai delle platform shoes?
  • 74: Un fatto random e interessante su te stessa?
  • 75: Sai fare una capriola in avanti?
  • 76: Ti piacciono gli uccelli?
  • 77: Ti piace nuotare?
  • 78: Per te è più divertente nuotare o pattinare sul ghiaccio?
  • 79: Qualcosa che vorresti non esistesse:
  • 80: Qualcosa che vorresti che esistesse:
  • 81: Quali piercing hai?
  • 82: Qualcosa che ti piace tanto fare?
  • 83: La persona con cui preferisci parlare:
  • 84: Qual è stata la tua prima impressione su Tumblr?
  • 85: Quanti followers hai?
  • 86: Riusciresti a percorrere un miglio correndo in 10 minuti?
  • 87: Indossi sempre i calzini uguali?
  • 88: Riesci a toccarti le dita dei piedi tenendo le gambe dritte?
  • 89: Qual è la pietra abbinata al tuo segno zodiacale?
  • 90: Se fossi un animale, quale saresti?
  • 91: Se un fiore potesse rappresentarti esteticamente, quale sarebbe?
  • 92: Un negozio che odi:
  • 93: Quante tazzine di caffè al giorno bevi?
  • 94: Preferiresti saper volare o leggere nel pensiero?
  • 95: Ti piace indossare il mimetico?
  • 96: Inverno o estate?
  • 97: Quanto a lungo riesci a trattenere il fiato?
  • 98: Persona che non sopporti?
  • 99: Qualcuno con cui ti confidi:
  • 100: Negozio che ami?
  • 101: Tipo di scarpe preferito:
  • 102: Dove vivi?
  • 103: Sei vegetariano o vegano? Se sì, perché?
  • 104: Qual è il tuo minerale o la tua gemma preferito/a?
  • 105: Bevi latte?
  • 106: Ti piacciono gli insetti?
  • 107: Ti piacciono i ragni?
  • 108: Qualcosa che ti rende paranoico?
  • 109: Sai disegnare?
  • 110: Qual è la domanda più inopportuna che ti abbiano mai chiesto?
  • 111: Una domanda che odi?
  • 112: Sei mai stato morso da un ragno?
  • 113: Ti piace il suono delle onde del mare?
  • 114: Preferisci le giornate nuvolose o soleggiate?
  • 115: Qualcuno che vorresti baciare o coccolare in questo momento:
  • 116: Capo di abbigliamento preferito?
  • 117: Di che colore vorresti che fosse il cielo?
  • 118: Hai le lentiggini?
  • 119: La cosa che preferisci in una persona?
  • 120: Frutta o verdura?
  • 121: Qualcosa che vorresti fare in questo momento?
  • 122: E' più bello l'oceano o il cielo?
  • 123: Cibo dolce o salato?
  • 124: Luce intensa o soffusa?
  • 125: Credi nelle creature magiche? Quali?
  • 126: Qualcosa che odi di Tumblr:
  • 127: Qualcosa che ami di Tumblr:
  • 128: La persona a cui pensi più raramente?
  • 129: Cosa vorresti che ci fosse scritto sulla tua tomba?
  • 130: Chi vorresti prendere a pugni in faccia in questo momento?
  • 131: Qualcosa che ami e odi contemporaneamente di te stesso?
  • 132: Sorridi mostrando i denti nelle fotografie?
  • 133: Computer o TV?
  • 134: Ti piacciono le montagne russe?
  • 135: Soffri di mal d'auto o di mal di mare?
  • 136: Hai i lobi dilatati?
  • 137: Credi nel karma?
  • 138: Su una scala da 1 a 10, quanto diresti di essere attraente?
  • 139: Quanti soprannomi hai/hai avuto?
  • 140: Hai mai avuto amici immaginari?
  • 141: Sei mai stato da un terapista?
  • 142: Pensi di essere un'influenza positiva o negativa per gli altri?
  • 143: Preferisci regalare o ricevere regali? Preferisci aiutare o ricevere aiuto?
  • 144: Cosa ti fa arrabbiare?
  • 145: Quante lingue parli?
  • 146: Preferisci i ragazzi, le ragazze o i transgender?
  • 147: Sei androgino?
  • 148: La particolarità fisica che preferisci di te stesso?
  • 149: La cosa che preferisci della tua personalità:
  • 150: Nomina tre persone con cui vorresti parlare di persona in questo momento.
  • 151: Se potessi tornare nel tempo e scegliere un'epoca in cui vivere, quale sceglieresti?
  • 152: Ti piace BuzzFeed?
  • 153: Come hai conosciuto il tuo partner? Se ne hai uno.
  • 154: Ti piace baciare le mani o la fronte di qualcuno?
  • 155: Ti piace giocare con i capelli degli altri?
  • 156: Cosa ti imbarazza?
  • 157: Qualcosa che ti rende nervoso/ansioso?
  • 158: La più grande bugia che tu abbia mai detto?
  • 159: Quante persone segui?
  • 160: Quanti post hai nel tuo blog?
  • 161: Quante bozze hai nel tuo blog?
  • 162: Quanti post piaciuti hai nel tuo blog?
  • 163: L'ultima volta che hai pianto e perché:
  • 164: Hai i capelli lunghi o corti?
  • 165: Qual è il massimo di lunghezza di capelli che hai avuto?
  • 166: Perché ti piace/non ti piace/hai sentimenti neutri riguardo la religione?
  • 167: Ti interessa davvero come il mondo e l'universo siano stati creati?
  • 168: Ti piace truccarti?
  • 169: Puoi stare sulle tue braccia o sulla tua testa per più di 30 secondi?
  • 170: Hai risposto con onestà alle domande che ti sono state chieste?

I am…

  • Sono vegetariano/a   I am vegetarian
    • Siamo vegetariani/e  We are vegetarian
  • Sono vegano/a   I am vegan
    • Siamo vegani/e  we are vegan
  • Sono celiaco/a  I am a coeliac
    • è celiaco/a  he/she is a coeliac
  • Sono allergico/a a…   I am allergic to…
    • è allergico/a a…  he/she is allergic to…
  • Sono intollerante al lattosio    I’m lactose intolerant
    • è intollerante al lattosio   he/she is lactose intolerant

I don’t eat…

  • Non mangio…   I don’t eat…
  • Non mangia… he/she doesn’t eat…
  • Non mangiamo…   we don’t eat…
    • la carne          meat
    • il pesce         fish
    • il pollo           chicken
    • il latte            milk
    • il formaggio  cheese
    • i latticini       dairy products
    • le uova          eggs
    • la soia            soy
    • le noci             nuts (especially walnuts)
    • le arachidi     peanuts
    • le mandorle   almonds
    • le nocciole     hazelnuts
    • i pistacchi      pistachios
    • i pinoli            pine nuts
    • la frutta secca   all nuts and dried fruit
    • lo zucchero   sugar
    • il glutine        gluten

Food labels:

  • Senza glutine         gluten free
  • Biologico                organic
  • Ingredienti              ingredients
  • Valori nutrizionali   nutrition facts
  • Valore energetico   energy (Calories/kilojoules)
  • Proteine                   protein
  • Carboidrati              carbohydrates
    • di cui zuccheri      sugars (lit. of which, sugars)
  • Grassi                      fats
    • di cui saturi           saturated (lit. of which, saturated)
  • Pezzo                        weight
  • Porzione                   serving size

Other Words/Phrases:

  • il cibo
    • Food
  • un pasto
    • a meal
  • un piatto
    • a dish (course/type of food)
  • “Posso ordinare questo senza…?”
    • “Can I order this without…?”
  • “Questo contiene…?”
    • “does this contain…?”
  • “È fatto con…?”
    • “Is this made with…?”
  • “Prendo…”
    • “I’ll have…”
  • “Vorrei…”
    • “I would like…”
  • Per favore
    • Please
  • Grazie (mille)
    • Thank you (very much)
  • “Grazie per l’aiuto”
    • “Thank you for your help”
Ti ho trovato in ogni libro io abbia letto fino adesso.
Abbiamo avuto diverse abitazioni, diverse sembianze, nomi, numeri di telefono, diversi caratteri.
Ci siamo amati e poi odiati, odiati e poi amati.
Ci siamo fatti la guerra per poi far sesso sul tavolo.
Ci siamo tenuti per mano, cercato altre mani, magari più sincere, più calde, ma non nostre.
Ci siamo distrutti piangendo e ricomposti con uno sguardo nella caotica folla.
Ci siamo ubriacati nei bar, bottiglie e bottiglie in cui annegare sofferenze che, una volta assorbito l'alcol diventavano più presuntuose e puntigliose di prima.
Abbiamo avuto un cane, tu ne eri allergico.
Abbiamo avuto ragione da vendere e torto da regalare.
Siamo stati chiunque e dovunque.
Ma non noi stessi,
Non in questa vita.
—  Perlabionda.
Sono allergico a qualsiasi superstizione, a cominciare da quelle ufficiali,
quelle che si nutrono di pane azzimo,
che spruzzano acqua santa e fondano civiltà.
—  Daniel Pennac 
Gomitoli di pensieri.

C'è questo gatto nero, e si sa che i gatti neri non portano bene, tutta la vita passata a pensare che i gatti neri non portino bene ti fa reagire così: lo guardi con sospetto. Poi fortunatamente tu non sei allergico ai gatti, tu adori i gatti, vivresti circondato dai gatti, ma c'è questo gatto nero che ti guarda a distanza, e tu lo guardi a distanza, e non c'è motivo nè pensiero nè idea che questa distanza possa diventare una vicinanza. Quindi vi guardate ed ognuno per la sua strada.

Questo qui però lo ritrovi spesso. Cammini per strada e sta su un muretto a dormire, che per un momento ci pensi che metti che l'idiota - a volte i gatti nella loro bellezza sono idioti - prende e casca magari si schianta e si fa male, e poi pensi che non te ne dovrebbe fregare niente, non è il tuo gatto, non è una roba tua, è un gatto nero di passaggio e quindi se si schianta cazzi suoi che se l'è cercata. E quindi passi oltre, si passa oltre e di nuovo ognuno per la sua strada.

E poi te lo ritrovi una notte di pioggia, questo gatto nero - è sempre lui, col tempo l'impari a riconoscere - che è seduto davanti al portone di casa tua, il portone condominiale di casa tua che non ti miagola per entrare, ma ti fissa e basta. E’ bagnato che deve aver preso l'acqua, ma non si lamenta. Sono cazzi suoi, è il primo a saperlo che sono cazzi suoi, e tu sei il secondo a saperla questa verità assoluta. Però ti guarda, non ti chiede niente. Se per caso capitasse che tu debba entrare, ecco, magari lui ne approfitta. Ma non è che te lo chiede. Se capita. E’ quasi scontato dire che capita, che tu casualmente in quel preciso momento hai qualcosa da prendere a casa, e quindi apri il portone. E lui entra, ti guarda un attimo, non si fa accarezzare nè tu provi ad accarezzarlo, e finisce lì. Qualcuno l'avrà fatto uscire.

I giorni passano, e lui di tanto in tanto te lo ritrovi vicino, nei pressi. Che ti spia da un angolo magari, poi si fa gli affari suoi, oppure che lo ritrovi qualche sera al portone di casa per farsi aprire, che più o meno ha capito i tuoi orari - o tu hai capito i suoi, che ne sai - e quindi ci sono queste tappe fisse, questi appuntamenti. E tu stesso di tanto in tanto quando cammini lo cerchi, lo osservi, e ti accorgi che nel bene o nel male si fa più vicino. Non di troppo, ma più vicino. Ma le giornate proseguono abbastanza nell'indifferenza, lui trova da mangiare da solo, tu hai la tua vita da vivere, quindi se capita capita, se non capita pace.

Poi un giorno lui scompare. Scompare davvero eh, che non lo vedi più, che non lo trovi in giro quando ti volti, che una notte sei rimasto anche a lungo alla solita ora al portone a vedere se magari torna, se magari deve entrare, poi non è arrivato e quella notte non hai dormito tanto bene, che chissà che gli è successo che a te non frega niente sia chiaro e sia messo agli atti, ma chissà che gli è successo. Quando torna giorni dopo, molti giorni dopo, lo vedi un po’ malandato, ma non gli fai domande, nè lui ti dà giustificazioni. I gatti non sono tenuti a farlo, ma quella notte dormi meglio, che stava davanti al portone come se non fosse successo niente.

Via via c'è un po’ più di vicinanza, fra te e questo gatto nero. Magari si avvicina abbastanza da annusarti, ma non da farsi toccare. Si avvicina il giusto, che il giusto è una distanza che sceglie lui, non scegli te. Decide tutto lui, tu sei un po’ incapace di decidere con questi animali, devi lasciare che decidano loro i tempi, i modi, i dettagli, anche l'occasione per la prima carezza. Se ti avvicini troppo ti dà una zampata, e capisci che hai esagerato. Non ti graffia, grazie al cielo non ti graffia che questi qui chissà che malattia ti possono dare se ti graffiano, però è una zampata di avviso che stai andando troppo veloce, e ti crucci pure che questa lezione di vita sulle distanze te l'abbia impartita un gatto.

Proseguono davvero così i giorni, e sono abbastanza oramai i giorni, e lui di tanto in tanto quando non arrivi subito al portone la sera ti guarda anche stranito, che non lo ammetterà mai ma si sta abituando alla situazione, che magari mangia altrove ed è indipendente e può farcela benissimo da solo, ma ti aspetta, ti cerca, ti segue a distanza e ti spia. Ma se glielo fai notare arruffa il pelo gonfia la coda e tira indietro le orecchie, che non bisogna dire ad un gatto che si sta avvicinando ad una persona, poi quello prende e scompare di nuovo. Quindi non glielo dici, ma sorridi quando strofina la sua testa contro la tua gamba, apri il portone, e stavolta t'accompagna fino alla porta di casa, ma non entra. Giusto per controllare che tu sia arrivato tranquillo, poi ognuno per la sua strada, appunto. Che siano strade vicine è un dettaglio.

Una volta lo vedi in procinto di saltare da un balcone e l'altro, e ti fermi. Rischi il botto con la macchina ma ti fermi immobile, che non è più tanto vero che sono cazzi suoi se si schianta, non sai quand'è successo di preciso, ma sono anche cazzi tuoi se si schianta, che hai capito nel momento stesso in cui salta nel vuoto che quel gatto nero è il tuo gatto nero, che se si fa male un po’ ci stai male anche te, anzi che un po’, che un po’ molto ci stai male anche te, e quando lo vedi arrivare sano e salvo - e fortunatamente stavolta lo vedi arrivare sano e salvo - mandi al diavolo l'idea che abbia nove vite, l'indipendenza, e cose varie, hai deciso che stasera al portone non solo lo apri ma se ti segue fino a casa gli apri anche la porta di casa, che non ha senso far finta di non essere oramai legati a quel gatto, e magari se ti vede fare tutto questo anche lui smette di far finta di non essere legato a te.

Che non si sa minimamente quanto possa durare un gatto nero che vive la sua vita indipendente, o quanto possa durare un gatto nero che viva la sua vita con qualcuno, che i gatti hanno il difetto di vivere molto meno che le persone con cui hanno deciso di legarsi, ma anche se la loro vita è più breve della nostra dimenticare l'infinita bellezza che possono darci sarebbe fare un torto a gran parte dei motivi per cui si può sorridere al mattino o piangere la sera.

(E tutto questo per dire che se al posto di un gatto nero mettete un'emozione, avrete capito come mai ci si può sentire così, e che tutto quello che ho scritto era solo una metafora che mi è venuta in mente una volta a causa di una foto, ma che dovevo elaborare come si deve)

Ciò che per il bruco è la fine del mondo, il resto del mondo lo chiama farfalla. Ciò che per il mondo è la primavera, l'allergico la chiama stagionedimerda.
—  3nding

Ringrazio -darks8ul- per avermi nominata. Regole: quando venite nominati dovete scrivere 5 curiosità su voi stessi e nominare altri 10 blog.

-Odio il latte caldo, mi fa venire la nausea, per questo bevo latte freddo anche in pieno inverno.

-Vorrei tantissimo prendere un gatto ma non posso perchè mio fratello è allergico.

-Ho una bella casa a mare in un paese splendido ma odio starci perchè è una frazione di 1000 abitanti e non conosco nessuno.

-Ogni venerdì a casa mia si mangia pesce mentre il sabato la pizza.

-Ho una cicatrice in testa perchè non volevo bere il latte caldo da piccola, l'ho buttato a terra, sono scivolata e sono andata a sbattere con la testa sullo spigolo del camino.

Nomino:

-affogoinunmaredisangue-

1812132002

laragazzadaicapellicolorgrano

polvere-dei-sogni

settecentoottantachilometri

i-like-flowers-perfume

lastofourhope

vaaalerinx

uraganidisangue

marziasmile