aimée sicuro

Per stare così stabile quando sono il più fragile
Scrivo di lacrime amare per amare le lacrime.
—  Nitro
Ti è mai capitato che,dopo aver fatto l'amore,lui si poggi sul tuo petto e in quel momento è così
piccolo,indifeso tra le tue braccia .
Lo guardi,ti commuovi e non ti spieghi come tu possa essere diventata il suo rifugio.
—  chaptergirl21
Il nome che ci portiamo.

Stavo parlando con un tizio e ad un certo punto mi chiede come mi chiamo e io glielo dico e lui mi dice: bel nome! e io gli rispondo: non è mica vero, a me non piace molto se non per il suo significato! E lui mi chiede cosa significa il mio nome e io gli dico “sana, forte” e lui mi dice: ma che bello! E io poi cerco il significato del suo che vuol dire “protettore, difensore”. Insomma, roba mica male. Poi mi domanda se conoscessi il significato del nome Elettra. Elettra è una tizia che ha conosciuto da poco e io cerco su google e mi esce fuori un bel “brillante, risplendente”. E tizio mi fa: chissà se è vero e io in un primo momento volevo prenderla sul ridere ma mi ci sono soffermata un attimo e mi sono chiesta se siamo davvero all’altezza del nome che portiamo. Alessandro, per esempio, sarà davvero in grado di proteggere e di proteggersi? E Elettra? Brillerà mai nella vita? E io? Io sarò davvero forte e vigorosa? 

E voi?