Ancora una volta, la natura ci ricorda che siamo solo uomini. Che da un momento all'altro le nostre vite possono spegnersi in una notte, in un'ora, in un minuto. Siamo così fragili e, proprio per questo, bisogna restare uniti. Bisogna aiutarsi e non sempre approfittarne. Bisogna andare avanti.

Un pensiero a tutte le vittime del terremoto che questa notte ha colpito il centro Italia.

—  Neversurrender
Serve un po’ di attenzione. Tutta la tua attenzione. Io continuo a vedere quelle bocche aprirsi e chiudersi Ma tutto quello che esce sono soltanto parole e parole.
—  Mondo Marcio
- via @itsonlyangy