ad saltare

Voglia d'estate, voglia di ballare tutta la notte, le feste ogni sera, la gioia. Voglia di quelle serate con la birra e la sigaretta in mano, a fissare le stelle tutta la notte. Io e te i baci che scottano sotto al sole. Le giornate al mare, le uscite con le amiche. Pomeriggi a parlare a gridare a saltare.
Voglia di quei 3 mesi dove ti senti viva, di sole, mare e amore.

Estate 2016 muoviti ad arrivare

—  Unascianelsilenziodelcuore

Mi ricordo che da bambina quando stavo per perdere ad un gioco, riavviavo il pc così da non perdere tutte le vite,ignara che alla fine ne abbiamo solo una da tenerci stretti
Quando non volevo andare a scuola facevo finta di star male o mettevo il termometro sul termosifone, ma il dolore non sapevo neanche che cosa fosse
Mettevo tutti i peluche dentro il letto per non offendere nessuno e la paura più grande che facevo era nascondermi dietro ad una porta e saltar fuori gridando “buuu!”
Potevo nascondermi sapendo che qualcuno mi avrebbe trovato ed avevo quella stupida illusione che era la Luna a rincorrermi quando viaggiavo in macchina con papà
In Siria ai bambini hanno tolto anche il respiro lanciando gas chimici.

Tutti i grandi sono stati bambini una volta,ma pochi di essi se lo ricordano.
Questo è il vero Inferno

anonymous asked:

Come faccio a far alzare la mia autostima non mi vedo mai abbastanza e ogni persona che voglio non ricambia

Innanzitutto se non ti ami tu non ti ameranno nemmeno gli altri e per amare se stessi, per chi è insicuro come te, ce ne vuole di tempo.

Te l'ho detto è un lungo processo però proviamo così:

  1. Conosci te stessa: Prova a mettere ordine nella tua testa, a capire cosa ti piace, cosa ti interessa. Se una cosa ti attira falla, fino a farla a meraviglia. Poi impegnati in quella e cerca di migliorarti sempre, ogni volta un piccolo passo. Vedrai che riuscirai a brillare in quel contesto e avere successo, anche solo quello personale:è il primo passo per aumentare la propria autostima. Anche successi piccoli che ci portano al punto 2
  2. Supera le tue paure: Tutti abbiamo delle cose che ci spaventano, che non facciamo per timore anche se ne abbiamo tanta voglia. Dalla cosa più stupida,come ad esempio uccidere un ragno, a cose più serie come parlare con chi ti piace o anche chiedere scusa, ballare di fronte ad altra gente, saltare nel vuoto facendo paracadute… Ogni giorno un piccolo successo e vedrai che avrai più fiducia in te stessa.
  3. Fatti sentire: Non considerarti mai spazzatura, non dire sempre si per paura di perdere le persone anzi. Vedrai che alla fine chi resta è soltanto chi ci tiene davvero. Non dire forse, dì si o di’ no. Non dire un giorno: o oggi o mai. Non rimandare, fa solo parte del trascurarsi.
  4. Accettati: Ti vedi allo specchio e analizzi solo difetti? Vuoi paragonarti a chi? A cosa? Alle riviste patinate? Usa photoshop. Lo specchio a volte può mentire, può dare un'immagine sbagliata di chi sei. Lo vedi quel naso? Non è un difetto, è una caratteristica. E’ un segno particolare che hai solo tu e lo ameranno fidati, ci sarà qualcuno che lo amerà. E la tua intelligenza? Quella dove la metti? Sai quanti si innamoreranno di ciò che sei? Perchè alla fine un bel viso e due gambe lunghe durano solo pochi anni. Finiranno. Ma chi si innamora di una mente non può stancarsi, credimi.

Spero di esserti stata d'aiuto. 

A giorni migliori :)