Vedi tesoro, noi non ci facciamo caso, ma le persone sono un po’ come la luce..o l'acqua. Quante volte, rientrata a casa hai acceso la luce? Tantissime volte,no? E quante volte apri il rubinetto dell'acqua? Moltissime. Ma, quante volte ci hai fatto caso a quello che stai facendo? Nessuna,no? Vedi, le persone sono proprio cosi, tu le hai affianco e sai di averle, quindi spesso non dai loro importanza…ma, quando rientri a casa e accendendo l'interruttore vedi che la luce non c'è, a quel punto ti chiedi cosa sia successo; quando apri il rubinetto e l'acqua non scorre, ti chiedi il perché e solo allora capisci l'importanza che la luce e l'acqua hanno per te. Funziona esattamente cosi con le persone, quando ti sono accanto le dai per scontato, poi quando vanno via capisci l'importanza che avevano nella tua vita. Dai retta a me, apprezza le persone che hai accanto finché sei in tempo perché quando non ci saranno più, dovrai accontentarti dei loro ricordi, e non è affatto facile.
—  Signor V.