abel-ferrara

La tragedia è che non ci sono più esseri umani, ci sono strane macchine che sbattono una contro l'altra. E questa tragedia è iniziata con quell'universale, obbligatorio e perverso sistema di educazione che forma tutti noi dalle cosiddette classi dirigenti, giù, fino ai poveri, che ci spinge tutti dentro l'arena dell'avere tutto, ogni cosa, a tutti i costi. Ecco il motivo per cui tutti vogliono le stesse cose e si comportano nello stesso modo.
—  Pasolini (Abel Ferrara, 2014)