— Sei innamorato, — ripeté Saval.
— No. Questa ragazza mi turba, mi seduce, m'inquieta, mi attira e mi spaventa. Diffido di lei come d'una trappola, e ho voglia di lei, come del gelato quando si ha sete.
—  Guy de Maupassant, Yvette