Settimo

5

NUDIE JEANS

Marchio Svedese fondato nel 2001, ad oggi il Brand è diffuso a livello mondiale e ricopre un ruolo da protagonista nel panorama del jeans. L'ispirazione deriva dalla passione, dall'amore per il Denim e dalla voglia di condividerla con tutti coloro che desiderano un paio di jeans logori e “vissuti”, quasi come fosse un proprio amico intimo.
Il jeans e la musica condividono la stessa anima e lo stesso percorso e prendono vita dagli stessi sogni, Nudie infatti non vuole rappresentare una tendenza a breve termine ma un vero e proprio marchio Denim, i cui concetti sono distanti dal “glamour” e dalle sfilate di moda, e si ritiene riduttivo considerare il prodotto come un solo capo d'abbigliamento, ma deve rispecchiare in esso modi di pensare, concetti e passioni.
Tutto ciò si riflette in una collezione “affiatata” come una rock band e reale come la vita di tutti i giorni.“Non vogliamo presentare al cliente solamente un prodotto, ma vogliamo raccontare una storia, un azienda fatta di persone e passione, il tutto all'insegna del MADE IN ITALY”

I punti cardine sui quali si fonda l'azienda sono quattro:

- “Naked truth about denim” (la nuda verità del denim)
- Diritti umani
- Rispetto per l’ ambiente
- Qualità del prodotto

COLLEZIONE
La collezione Nudie jeans è composta da 13 modelli, non è presente una parte uomo e una parte donna. Tutti i modelli sono da considerarsi UNISEX con la scala taglie che parte dalla 24 alla 38.
La collezione si divide in due parti, quella principale dove tutti i modelli vengono proposti sia in versione dry che in una gamma ampia di lavaggi e Selvage Lab. Il Selvage Lab si divide in una parte dry (Dry Selvage Lab) e una parte di Denim lavati.

- Ma allora la vita non è che un vuoto senza fine. Nessuno può vivere sapendo di dover morire un giorno come cadendo nel nulla senza speranza.
- Molta gente non pensa né alla Morte né alla vanità delle cose.
—  Ingmar Bergman, Il settimo sigillo, 1957 
Vorrei confessarmi ma non ne sono capace, perché il mio cuore è vuoto.
Ed è vuoto come uno specchio che
sono costretto a fissare. Mi ci vedo
riflesso e provo soltanto disgusto e
paura. Vi leggo indifferenza verso il prossimo, verso tutti i miei
irriconoscibili simili. Vi scorgo immagini di incubo nate dai miei sogni e dalle mie fantasie.
—  Antonius Block.
Forio, settimo settore ad cuginuum

Forio, settimo settore ad cuginuum

La strana nomina dell’architetto Gianni Matarese, cugino dell’omonimo vicesindaco

Ne succedono di cose strane a Ischia, dove spesso e volentieri – in politica e sul lavoro – c’è un occhio di riguardo per parenti e amici degli amici. Un caso anomalo arriva da Forio, con l’amministrazione guidata dal sindaco Del Deo che, con la deliberazione di giunta n.39, ha deciso per l’ennesima rimodulazione…

View On WordPress