rosso-disera  asked:

F,26,buona salute. Salve Doc. Sorvolando sulla mia negligenza, ieri sera sono rimasta folgorata dalla batteria di una recinzione elettrica. Ho ricevuto una scossa tale da sentirmi rimbombare il petto e la testa. A distanza di oltre 15/16 ore sento ancora indolenzimento all’arto direttamente interessato e un po’ di dolore alla testa e poco sopra il seno sx che si acuisce quando mi sforzo (praticamente l’80% della mia giornata). Dato che a casa mia si ricorre al PS solo quando si è riversi in(1/2)

(2/2)una pozza di sangue, e dato che sono stata liquidata con risate e prese in giro, crede che posso stare tranquilla (con un discreto riposo), o mi conviene iniziare il giro dei saluti delle persone care? Grazie!


Te l’ho raccontato di quella volta che ho riagganciato un filo del recinto che si era tolto dal sostegno e i guanti in gomma che stavo indossando NON mi hanno protetto come credevo? Ho cacciato una bestemmia così forte che le capre non sono uscite dalla stalla per tre giorni.

Comunque no, o muori subito (con una batteria di medie dimensioni non succede) oppure difficilmente un elettrocuzione da corrente continua manda in aritmia una persona giovane e sana.

Il dolore che senti è quello della contrazione tetanica abnorme dovuta alla scarica elettrica (migliaia di volte più potente dell’impulso elettrico che il tuo cervello manda alla placca neuromuscolare attraverso i nervi) che ti ha lasciato una mialgia equivalente allo sforzo di un giorno passato a spaccar sassi in un carcere messicano.

Riposo (LOL) e massaggi decontratturanti.

io non voglio
che diventiamo sconosciuti.
io non voglio
cancellarti,
come si fa con gli errori
su un quaderno,
o peggio,
su un compito,
cercando di eliminare
ogni traccia
di uno sbaglio.
io non voglio
cancellarti,
voglio sottolineare
il tuo nome
con tutti i colori
che ho nell'astuccio,
e ripassarlo a penna
se per caso,
per sbaglio,
come mio solito,
ho creduto che sarebbe bastata
una gomma
per cancellarlo
anche da posti in cui
neanche la mente può.
io non voglio
che tu sia un estraneo,
voglio scrivere
il tuo soprannome
sulla mia agenda,
sotto la voce
“ti penso anche oggi”.
e voglio dire,
che anche se in fondo
pensarti un po’ meno
sarebbe un sollievo,
non mi lamento,
e ti tengo tra i pensieri,
che almeno lì
ti trovo sempre.
Ecco perché scegliamo Liga e non Vasco...

▪ Perché un'ALBACHIARA viene sempre dopo CERTE NOTTI;
▪ Perché quando SIAMO SOLI c'è sempre qualcuno che ci dice NIENTE PAURA;
▪ Perché mentre per loro è DIMENTICARSI, a noi NON FA PIU’ MALE;
▪ Perché loro dicono COSA IMPORTA A ME, invece per noi L'AMORE CONTA;
▪ Perché a noi non BASTA POCO, ma VOGLIAMO VOLERE;
▪ Perché a noi non VA BENE, VA BENE COSI’, ma viviamo nel GIORNO DI DOLORE CHE UNO HA e ne ABBIAMO ANCORA LA FORZA;
▪ Perché mentre loro VIVONO UNA FAVOLA noi ci teniamo stretta LA PORTA DEI SOGNI;
▪ Perché mentre noi viviamo CERTE NOTTI, da loro C'E CHI DICE NO;
▪ Perché la loro donna era UN'INCREDIBILE ROMANTICA e la nostra, invece, ERA BELLISSIMA;
▪ Perché BABY E’ UN MONDO SUPER e non IL MONDO CHE VORREI;
▪ Perché se per loro, lui/lei era solo UN GRAN BEL FILM, per noi è ancora VIVA!;
▪ Perché per loro la vita UN SENSO NON CE L'HA, invece noi gridiamo QUESTA E’ LA MIA VITA e PER ENTRARCI BISOGNA CHIEDERE IL PERMESSO;
▪ Perché mentre voi cantate DORMI, DORMI noi facciamo SOGNI DI ROCK'N'ROLL;
▪ Perché piuttosto che un VALZER DI GOMMA noi BALLIAMO SUL MONDO;
▪ Perché piuttosto che aspettare LA FINE DEL MILLENNIO chiediamo in giro A CHE ORA E’ LA FINE DEL MONDO;
▪ Perché noi vogliamo un HAPPY HOUR e non ci accontentiamo di una COCA-COLA;
▪ Perché mentre JENNY è stanca LA BALLERINA DEL CARILLON balla ancora.
▪ Perché alla STREGA noi preferiamo IL MAGO WALTER;
▪ Perché voi chiedete semplicemente COME STAI, noi domandiamo: QUALCUNO HA VISTO, PER CASO, IL MIO CANE BLU ELETTRICO MONOFASE?
▪ Perché voi avete un'ANIMA FRAGILE, da noi invece I DURI HANNO DUE CUORI;
▪ Perché preferiamo URLARE CONTRO IL CIELO piuttosto che DIRLO ALLA LUNA;
▪ Perché mentre lei CON LE SUE MANI TRA LE GAMBE DIVENTERA’ PIU’ GRANDE, noi CI SIAMO MISCHIATI LA PELLE, LE ANIME E LE OSSA;
▪ Perché noi non diciamo PORTATEMI DIO, ma chiediamo umilmente HAI UN MOMENTO DIO?
▪ Perché preferiamo un pò di LAMBRUSCO E POP CORN al BAR MARIO piuttosto che il ROXY BAR o quello “STUPIDO HOTEL”;
▪ Perché Liga ci porta al CENTRO DEL MONDO e non al TROPICO DEL CANCRO.

gomma // aprile

ti prego torna in fretta a prendermi
sono passati sei mesi
sono sei mesi che sei
uscito per prenderti un caffè
poi sei andato a correre
forse nelle americhe
ti prego torna a prendere
le tue cose
i tuoi calzini di cotone
il tuo cappello da pescatore
insomma tutto ciò che vale
tutto ciò che hai lasciato qua da me
sono sei mesi che sto qua ad aspettarti
o forse è solo un giorno
non me ne rendo più conto
non riesco più ad accettarlo
sono solo sei mesi
ma in quella foto sulla scrivania ci siamo ancora io e te
ma tu non sei andato a prenderti un caffè
no non sei andato a correre
sei solo andato scappato via da me
ti prego torna a prendermi