90s anno ; ;

Mi sarebbe piaciuto nascere negli anni ‘90, che poi ci sono nata negli anni '90, certo alla fine, ma mi sarebbe piaciuto esserci nata negli anni '90. O meglio qualche anno prima, negli anni '80 magari, così da essere adolescente nel decennio a parer mio più bello.
Gli anni dei pantaloni a vita alta e delle maglie corte fin sopra l'ombelico; gli anni dei jeans a zampa di elefante e delle maglie uniche fatte ai ferri dalla nonna e dalla mamma.
Gli anni della musica bella, di 2pac e di Battisti; di Michael Jackson e di Madonna.
Gli anni delle giacche di jeans personalizzate con tutte le toppe che più ti piacevano.
Gli anni in cui se non avevi 17 anni non avevi l cellulare e quello che potevi avere era il nokia 3310 che quando ti cadeva non si faceva neanche un graffio, che quando aspettavi un messaggio passavi il tempo a giocare a snake oppure ad ascoltare la musica con il lettore CD portatile.
Quando per uscire con qualcuno dovevi andare sotto casa sua, citofonare e chiedere a sua madre se poteva scendere a giocare.
Quando nessuno si faceva problemi a fare lunghe passeggiate in bici o a piedi, a giocare a pallone per strada e a rotolare nel fango.
Gli anni delle vere emozioni. Gli anni della musica vera, dei poster in camera, delle videocassette disney, di Dirty dancing, di Ghost, di Johnny Depp e di Leonardo Di Caprio; di Amy Whinehouse e di Bob Marley. Gli anni di Julia Roberts e di Angelina Jolie, di Brad Pitt e di Richard Gere. Gli anni dei film belli come Pretty woman, dei primi film di fantascienza come Gremlins e Ritorno al futuro, di Karate kid e Titanic, del Silenzio degli innocenti e di Paura e rio a Las Vegas.
Gli anni più belli in assoluto dove nessuno ti controllava se non i tuoi vicini di casa, sempre in balcone a guardare ogni tua mossa.
Gli anni in cui si era più sinceri e più coraggiosi, perché tutto si doveva fare di presenza e non dietro lo schermo di un cellulare. Quando si faceva amicizia sul serio, si condivideva tutto quanto e non su di un social network ma nella vita reale!
Gli anni della sincerità e del coraggio.
Gli anni vissuti davvero, a pieno.
Gli anni adatti a me, che non ho potuto vivere.