12maggio

#giorgianamasi #12maggio
“…se la rivoluzione d'ottobre fosse stata di maggio
se tu vivessi ancora
se io non fossi impotente di fronte al tuo assassinio
se la mia penna fosse un'arma vincente
se la mia paura esplodesse nelle piazze
coraggio nato dalla rabbia strozzata in gola
se l'averti conosciuta diventasse la nostra forza
se i fiori che abbiamo regalato
alla tua coraggiosa vita nella nostra morte
almeno diventassero ghirlande
della lotta di noi tutte donne
se…
non sarebbero le parole a cercare di affermare la vita
ma la vita stessa, senza aggiungere altro”

Buon compleanno.

Ho diciannove anni, e vedo solo una piccola luce in fondo a questo tunnel buio.

Ho diciannove anni, e la consapevolezza di non avere più la forza di andare avanti, di scegliere.

Ho diciannove anni, e una vita da riscrivere, ma non so da che parte cominciare.

Ho diciannove anni, e non voglio più soffrire, ma non riesco nemmeno a essere felice.

Ho diciannove anni, me ne sento novanta.

Ho diciannove anni, ho pianto anche oggi per te, ma sarà l'ultima volta.

Ho diciannove anni, e non voglio rialzarmi dal fondo.

Ho diciannove anni, e non voglio essere salvata.