*mio

Quei due erano così complicati.
Lui orgoglioso e lei strana, a volte sensibile e a volte mandava tutto a fanculo senza nemmeno pensarci, però dopo se ne pentiva, e faceva di tutto per rimediare. Quei due, sapevano amarsi come nessuno. Quei due erano unici, niente riusciva a separarli, potevano gridarsi contro quanto volevano, e mentre non si sentivano si mancavano, non si cercavano, ma si pensavano, anche se nessuno dei due lo ammetteva mai. Quei due erano l’imperfezione, ma insieme diventavano la perfezione, si completavano a vicenda, si appartenevano prima ancora di conoscersi, si sono sempre appartenuti e si sono sempre cercati, fino a quel giorno che si incontrarono. Erano strani, diversi, ma come si completa un puzzle? Con pezzi diversi, e loro erano fatti per incastrarsi tra altri mille pezzi di puzzle e gli altri pezzi saranno tutta la vita che passeranno insieme, e lo completeranno, anche con mille litigi. Lo completeranno e rivedendo il puzzle completato ripenseranno ai mille momenti passati insieme, a tutti i litigi, a tutto, e capiranno che due come loro non li separerà mai niente e nessuno.


-28/09/2015-
Nicole e Simone.

Voglio un amore difficile da spiegare, che non abbia motivi ma che sia amore e basta.
Voglio un amore che non abbia pretese, un amore che ti tenga stretta ma che ti renda libera, non in gabbia.
Voglio un amore folle, dolce, imprevedibile, timoroso, ingenuo che non ti stanchi mai, anche quando tutto il resto ti rema contro.
Voglio un amore che ti lasci senza parole ma dove le parole non mancano mai, fatto di dialogo e di silenzi intensi.
Voglio un amore che con te scherzi, ti diverta ma che ti tenga testa in ogni discorso, che non ti faccia sentire come se non fossi abbastanza e che non cambi argomento se non gli interessa, ma lo affronta perché a te interessa.
Voglio un amore che non abbia bisogno di regali, frasi fatte e gesti eclatanti ma di piccole attenzioni che sono le più importanti.
Voglio un amore che ti sappia ascoltare, consolare, e che si apra a te, senza segreti, solido, che ti faccia sentire al sicuro, che non ti faccia desiderare altro.
Voglio un amore che ti rispetti, che non pensi solo al corpo, che ti abbracci, ti coccoli senza pretendere obbligatoriamente altro, ma che sia comunque pieno di passione, di baci, carezze e sguardi intensi.
Voglio un amore che lotti, che non si fermi alle mie paure, che mi rivenga a prendere nel caso in cui per i miei timori mi allontani.
Voglio un amore che abbia il coraggio di riprovare, che affronti con me le mie gioie e soprattutto i miei dolori, che nonostante l'orgoglio e i difetti resti.
Voglio un amore che non me faccia andare,
Voglio un amore che mi faccia amare.
—  onlyletmewrite
Tra le montagne e il mare…buonanotte a te.

Ho bisogno di te è di nessun altro