*ads

youtube

…I… I actually did this I can’t believe myself…I’ll go hide now for the rest of my life >_>;;

I have to apologize for changing some of the dialogues,since some of them were wrong or didn’t fit the song.

Also sorry for the weird laughing and stuff,I can’t laugh properly even when I’m actually doing it xD

You can see the original comic created by @rahafwabas here ^^
Also the picture that I used in the middle of the song was made my @jokublog and you can see it here :D

Credits:
Nightmare!Sans and Dream!Sans belong to @jokublog
Cross!Sans belongs to @jakei95
Killer!Sans belongs to @rahafwabas
Error!Sans belongs to @loverofpiggies
Murder!Sans belongs to @ask-dusttale
Horror!Sans belongs to @sour-apple-studios
Swapfell!Sans belongs to ???
Here’s the instrumental that I used: https://www.youtube.com/watch?v=Cq6kiHH_Kwg

Amare di nuovo.
Amare la prima volta è facile.
Ci lanciamo in un'esperienza di volo mai provata prima.
Un volo emozionante, da brividi ma senza istruzioni.
Non siamo consapevoli dei rischi, della difficoltà dell'atterraggio e dell'eventualità di cadere e ferirci.
Poi il paracadute non si apre e ci schiantiamo al suolo.
Qualcuno ci medica o diventiamo noi medici di noi stessi.
Ma quando amiamo di nuovo, quando decidiamo di amare ancora, quello è un atto di fede.
Abbiamo ben presente ogni tipo di rischio, ogni eventuale ferita che possiamo ancora provocarci, ma la voglia di amare è più forte di tutto il resto.
Il sentimento è più solido di ogni paura.
Ci vuole consapevolezza.
E coraggio.
E allora amiamo di nuovo.
Quello è un amore voluto, ponderato, pensato, deciso.
È un amore per cui siamo disposti a mettere da parte le nostre paure, le nostre ferite, i nostri scheletri.
È un amore per cui ne vale la pena, di farci male di nuovo, di morire, di crollare.
Ma non importa perché per quell'amore, allora si, lo sappiamo, siamo disposti a qualunque cosa, anche a soffrire, nonostante tutto, nonostante tutti.

rmxstudiojd  asked:

So I decided to try reading everything over again, cause I noticed that when Buster was singing and dancing about the time he had danced with his dad, it seemed familiar. Then I saw the post about the first time Sans called Gaster "Daddy" and I was like, "Oh yeah, that's where that came from." And then my face contorted into horror and a river of tears started coming from my eyes. Thanks Satan.

((:3c))