Stanzino Women's Round Neck Zip Up Jacket


Brand: Stanzino

  • *Color options: Black, Green, Khaki, Teal *Brand: Stanzino *Approximate length from top center back to hem: Approximately 27” *Measurement taken from a size ? Medium *Closure: Zip Up Closure *Lining: Unlined *Material percentage: 97% POLYESTER 3% SPANDEX *Care instructions: Machine Wash *Model number: A1775

Round neck zip up modern jacket



Chi ho cercato oggi fuori da messa con l’ansia che si fosse incazzato e non mi avrebbe parlato più?
Chi ho abbracciato oggi in quel dannato stanzino con il sollievo di non averlo perso?
Con chi ero oggi sotto casa?

STOP FEMMINICIDIO

Narratore: accadde che Barbablu’ dovette partire per un lungo viaggio e prima di partire diede alla moglie queste indicazioni….
Barbablu’: ti lascio le chiavi di tutte le porte, di tutti i forzieri, di tutti gli armadi…ma per nessun motivo dovrai aprire la porticina che si trova nella cantina del castello e che si apre con questa chiavetta d’oro. Guai a te se entrerai in quello stanzino. Dovrai pentirtene amaramente!
Narratore: ella promise e, chiamate a sé la sorella ed altre amiche, visitarono tutte le stanze del meraviglioso castello finché non restò loro che la piccola stanza proibita. La giovane sposa infilò la chiave nella toppa…la girò dolcemente, entrò ma…orrore! Vide un grosso ceppo ancora sanguinante, una scura affilata gettata sulla paglia e in un angolo diversi corpi di donne con la testa tagliata….le mogli scomparse di Barbablu’. Inorridita si portò le mani agli occhi per non vedere più ma, in quel gesto, la piccola chiave le sfuggi’ di mano e cadde in una pozza di sangue… ella provò a pulirla la chiave continuava a versare gocce di sangue rosso.
Barbablu’: perché c’è del sangue su questa chiave? Tu mi hai disobbedito e sei entrata in quella stanza, perciò adesso vi ritornerai per sempre, ti taglierò la testa e ti metterò accanto alle altre donne curiose come te.
Moglie: perdonatemi, non lo dirò a nessuno quello che ho visto.
Barbablu’: ne sarò sicuro solo dopo che ti avrò tagliato la testa.
Moglie: non potete farmi morire senza che io abbia prima raccomandato l’anima a Dio!
Barbablu’: ti concedo un quarto d’ora, non un minuto di più.
Moglie: sorella mia sali sulla torre e guarda se vedi arrivare i nostri fratelli…
Barbablu’: il tempo è trascorso, affrettati o salgo su io.
Moglie: sorella mia vedi nessuno?
Sorella: nessuno
Barbablu’:hai finito si o no?
Moglie: sorella mia vedi nessuno?
Sorella: sì, vedo due cavalieri….sono i nostri fratelli.
Narratore: appena in tempo…i giovani gli balzarono addosso e un attimo dopo giaceva a terra morto.

ci scrive la Dott.ssa Mara Trovato, psicoterapeuta:”La favola di Barbablu’ istruisce segretamente il lettore sulla necessità di conservare l’intuizione, l’aspetto istintivo dell’intelligenza, per resistere alle seduzioni del predatore naturale della psiche, distinguendo le vere intenzioni dell’altro, conservando la libertà di vedere gli altri anche negli aspetti più riposti, più segreti e potenzialmente più pericolosi. Tale verità non va venduta per nessuna ragione, anche se rinunciare ad essa potrebbe sembrare più gratificante, più facile. Quando l’istinto è leso, vittima della proibizione di vedere la realtà e di capire come stanno veramente le cose, il predatore si avvicina inosservato e può devastare la vita altrui. Accettando invece di vedere ciò che c’è da vedere e di sapere ciò che c’è da sapere, la chiave smetterà di sanguinare, l’infelicità avrà termine. Quando riusciamo a vedere la verità riconosciamo che l’abbiamo sempre saputa. Molte donne scelgono una persona distruttiva per la loro vita minimizzando i lati oscuri del carattere dell’altro, ripetendosi “in fondo quella barba non è poi cosi’ blu”. In questo modo esse annullano le loro difese e sottoscrivono un patto con il loro carnefice.”
#stopfemminicidio

STOP FEMMINICIDIO was originally published on Fancity Acireale

"Dopo il rigore sbagliato a Cesena rientrai negli spogliatoi incazzato nero. Spaccai un tavolo nello stanzino dell’antidoping, l’addetto mi disse qualcosa e io risposi:’Buono o fai la fine del tavolo’" #ioIbra #Zlatan #Ibrahimovic @iamzlatanibrahimovic #ibra #daretozlatan #ibracadabra #malmo #ajax #juventus #inter #barcellona #milan #psg #sweden #picoftheday #guardiolafilosofo #messixavieiniestascolaretti #poveroLiungberg #instalibri #instacalcio 🔝💪👊🔟 a picture by aledepresbiteris on November 15, 2014 at 10:07AM.

Ibra Shop