Il 16 agosto 2014, giorno del mio compleanno, esattamente un anno dopo la prima volta, siamo tornati in questo luogo magico. Sorprendente e inaspettata e’ la posizione, sulle propaggini collinari a pochi km da Schio. Una ventina di minuti sono necessari per salire lungo una tortuosa ed affascinante strada che attraversa minuscole contrade, accompagnati dall’ odore del legno, delle essenze e delle erbe spontanee. La vecchia costruzione di pietra, sapientemente e rispettosamente ristrutturata, e’ circondata da boschi secolari; si mangia in una piccola sala con affaccio spettacolare, grazie ad una vetrata, sulla pianura e Schio….. di notte …un presepe di lucine.

La cucina di Corrado Fasolato, già’ provata al Ciasa Salares a San Cassiano e al Met di Venezia, si conferma di raro equilibrio e armonia di sapori. Il menù sorpresa ( quest’ anno scelto quello di 8 portate invece che 10!) e’ un susseguirsi di assonanze e contrasti – crudo, cotto, dolce , salato…..perfettamente bilanciati, che ” sorprendono” il palato ad ogni portata. Si inizia con la sempre buona, famosa, “moka” di pomodoro e basilico e i piccoli pani caldi fatti in casa con burro salato, per continuare con i sorprendenti scampi crudi e in tempura con ciliegie ( una vera delizia) e la pasta e fagioli al contrario, con capasanta e tartufo nero. Sono eccellenti le fettuccine agli spinaci con seppie e trota affumicata e il risotto con carota e polvere di caffè e tartare di tonno, di raro equilibrio. Il petto d anatra con pesce, finferli e patate violette e l’ agnello con fegato grasso poelee e tartufo nero sono una vera prelibatezza. Cucina di grande leggerezza e sapidità’, senza alcuna concessione a mode e eccessi.

Delicato e molto piacevole il pre- dessert , latticello con prugna, albicocca, anguria e chinotto. Il dolce, un tortino di riso con ananas fresco e gelato, come la piccola pasticceria offerta con il caffè’, sono sicuramente buoni, ma forse non all’ altezza delle straordinarie portate precedenti. Ottima la carta dei vini, scelto un Ribolla gialla sloveno bio dinamico eccellente. Servizio attento, professionale e”coccolo” delle due”ragazze” di casa, moglie e figlia, rapide e perfettamente sincronizzate.

Molto buono il rapporto qualità – prezzo, considerando l’ eccellenza delle materie prime.

Paola F

Contrà Pacche 1, 36015 Schio, Italia Tel. 04451690107

Ristorante Spinechile. Schio Il 16 agosto 2014, giorno del mio compleanno, esattamente un anno dopo la prima volta, siamo tornati in questo luogo magico.
Text
Photo
Quote
Link
Chat
Audio
Video