Ma il bello è che, essendo poche le persone per cui nutro affetto, le amo per davvero senza ambiguità, senza riserve, non come chi vuole bene a tutti e lo fa pure male.
—  M. Serrano.
riserve-conserve

vorrei solo chiudere questi attimi di felicità in un barattolino di vetro, di quelli col fiocchetto di raso bianco adatti alle conserve, e forse mettiamo queste conserve di felicità nei barattolini per poterne usufruire nei momenti più bui, solo che poi diventano riserve.

si attinge alle riserve quando non ce la si fa più, e ho paura che le mie conserve possano diventare riserve troppo presto.

31 gennaio 1876 

Il governo americano trasferiva con un decreto i Nativi Americani nelle riserve.

…Comincia il canto melodioso della natura
fra i sottili fili d’erba che il vento 
scuote inondando il mio spirito.
Vengo a Te
o voce nel vento
Aspettami.
Sono debole e indifesa 
ho bisogno della Tua forza e della Tua mano.
Affidami alle ali del vento
e fa che i miei occhi ammirino 
sempre un tramonto dorato…

Piccole grandi riserve

image

Non sono scommesse, perché costano poco ed una scommessa che sia degna di nota presuppone un certo rischio. Magari non sono neanche dei giovanissimi talenti. Ma che dire di quei giocatori presi per due bucce e che riescono a salvare una partita e a rendere come plusvalenza?
Prendiamo l’esempio di un attaccante dello scorso anno: Iturbe (Hellas Verona). Iturbe è partito con una quotazione di 6 fantamilioni per raggiungere i 23 a fine campionato, totalizzando un +17. Delle 38 giornate ne ha giocate ben 33, di cui 29 da titolare. Ha totalizzato 8 reti con una media voto di 6.35 e una FantaMedia voto di 7.14.
Sempre l’anno scorso, questa volta tra i centrocampisti, Romulo (Hellas Verona) ha giocato 32 partite mettendo a segno 6 reti. La media voto è risultata di 6.28 e la FantaMedia voto di 7.03. Partito da una quotazione di 5 fantamilioni ha raggiunto quota 18 (+13).
Tra i difensori, Jonathan (Inter) ha totalizzato 31 presenze e realizzato due reti, con una media voto di 6.06 e una FantaMedia voto di 6.44. Il costo iniziale era di soli 3 fantamilioni, cresciuto sino a 12 (+9).
Non tre prime scelte ma di certo dei buoni giocatori che per soli 14 fantamilioni avrebbero coperto discretamente tutti i settori, dalla difesa all’attacco oltre a rappresentare una valida pedina di scambio in chiave mercato.
Quali saranno le piccole grandi riserve di questa stagione?

If you talk to the animals they will talk with you and you will know each other. If you do not talk to them, you will not know them, and what you do not know, you will fear. What one fears one destroys.” —Geswanouth Slahoot (Chief Dan George), Tsleil-Waututh Chief —

Arriverà la persona che saprà amare tutti i tuoi difetti, più dei tuoi pregi, senza farteli pesare. Ti farà sentire la persona più importante del mondo riuscendoti quasi a convincere di esserla. Ti amerà senza riserve, strappandoti un sorriso nei momenti più bui.
Sarà quella persona che non andrà via quando glielo chiederai, perché capirà che è proprio in quel momento che ne hai più bisogno.
Arriverà in punta di piedi, quando meno te lo aspetti, quando non credevi più all’amore. Arriverà per ricordarti che nella vita non bisogna mai perdere la speranza… Perché se hai pazienza, tutto arriva.
—  Il segreto degli occhi

Mi piace svegliarmi la mattina e non sapere cosa mi riserverà il futuro e questo è un bene perché posso sperare in qualcosa di migliore ogni giorno, mi piacciono le albe e i tramonti e amo la pioggia, amo la musica di ogni genere, amo sentirmi parte di qualcosa anche se non sono mai parte di niente. Amo le cose imperfette che tu puoi rendere perfette. Amo guardare i bambini e vederli correre e giocare incuranti di quello che gli succede intorno perché a loro non serve altro che un giocattolo per sentirsi bene in questo mondo. Mi piace guardare le stelle e fantasticare su cosa ci potrebbe essere in tutto quell’inifito. Mi piacciono i libri e i film, quelli belli che ti fanno piangere e poi ti danno un motivo per cercare di cambiare, di essere in qualche modo migliore, mi piace Ligabue e tutte le sue canzoni, mi piace pensare che il lato bello delle cose è quello che fa fatica a venir fuori così hai tutto da scoprire, amo guardare le persone e pensare a quale potrebbe essere la loro storia, amo ridere anche se è un po’ di tempo che non rido, mi piace osservare le nuvole e dargli la forma di un qualcosa e poi mi piace vedere qualcuno felice e distratto in un mondo che proverà sempre a buttarlo a terra.

tre giorni a casa,ho preso tempo,ho perso tempo,mi sono dedicato tempo,ho contato tempo,mi son preso cura del tempo. 

Vedremo ora il tempo cosa riserverà per me.

Sono tra quelle persone che sorridono di “gusto”. Tra quelle persone che se non sorridono muoiono. Tra quelle persone che hanno visto sorrisi spegnersi irrimediabilmente… per questo tutelano il proprio senza riserve. Sono tra quelle persone che pur di sorridere, spesso finge anche che vada tutto “bene”!

Sono tra quelle persone che non se la prende neanche più, ma in realtà ci sta malissimo e nasconde tutto con un SORRISO.

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/sorriso/frase-229098?f=t:15>

Non c’è un solo cristiano dei tanti che ho incontrato nel Kurdistan iracheno che non dichiari inesorabilmente che non solo in Iraq, ma in qualunque luogo della terra abitato da musulmani, per i cristiani non c’è e non ci sarà più posto. Sono pensieri difficili da condividere, benché facili da capire, per dei cristiani della nostra parte di mondo. Forse troppo facili da capire, e in questa comprensione non c’è una vera capacità a mettersi nei panni di cui loro sono stati spogliati. Gli ezidi – vero nome degli yazidi, ma mi accorgo con rammarico di non riuscire nemmeno a far accettare questa correzione – hanno subito una persecuzione più spietata e totalitaria, eppure sono divisi fra il desiderio di andar via e l’ostinazione a restare, per non perdere coi propri luoghi la propria religione e il proprio modo di vita. I cristiani vi dicono quel pensiero senza riserve. Qualcuno aggiunge: so che quello che sto per dire ti sembrerà un’enormità, o un peccato, ma te lo dico lo stesso, perché te ne ricordi quando verrà il momento in cui anche voi proverete lo stesso sentimento. A me infatti sembra un peccato enorme: ma ero molto a disagio ognivolta che un altro cristiano cacciato mi ridiceva quelle parole.

Alla fine tutte le cose devono rimanere così come sono e sono sempre state: quelle grandi riservate ai grandi, gli abissi ai profondi, le finezze e i brividi ai raffinati e tutte le cose rare, agli esseri rari.

F. W. Nietzsche

Ieri come 3 anni fa.

Sembra passato un secolo per quanto siamo cambiati, maturati, ma non sembra essere passato mai il tempo se ci sfioriamo.
Gli stessi brividi.
Rivederti mi ha fatto capire, non importa di chi sarai, di chi sarò: saremo sempre un po’ l’uno dell’altra. Le cose che sentiamo, come vibriamo a un solo sguardo, non si possono ignorare. I sensi di colpa mi martellano ma non riesco ad essere sazia di te.
Mi fa bene come mi osservi, e so che tu provi lo stesso quando ti guardo e sorrido. Lo sento da quella connessione che si crea tra la mia terra e il tuo mare. Non ho voglia di sperare in qualcosa, perché rovinerei delle emozioni troppo pure, forse le più pure mai provate da me; spero solo che ognuno trovi la sua strada senza soffrire, ne’ accontentarsi mai. Qualunque sia la sorpresa che il futuro ci riserverà, perché so che lo farà, sarò ben lieta di accoglierla.
Non riesco a credere a quanto piacere possa fare rivedersi dopo così tanto senza sentire il peso di ciò che è mutato.
Sembra quasi una piccola magia.
Di solito mi direi “è solo quello che vuoi credere tu, la realtà è ben diversa”. La realtà è che provi delle cose stupende per un altra persona da anni, così come noi proviamo cose che non sappiamo spiegare quando siamo insieme. Dovessero passare altri 10, 20 anni, io so che ci rincontreremo, e sarà ancora più bello parlare, sorridere e ‘tremare’ :)

#climaxascendente
#certelucinonpuoispegnerle
L’altra #M del mio cuore.

Text
Photo
Quote
Link
Chat
Audio
Video