pizzettara

Barbara D’urso mostra il meglio del suo essere patetica la domenica. Invitare una modella di 22 anni che ha avuto un incidente quest’estate dalla quale è uscita viva e sana se non con qualche cicatrice che non le permette più di sfilare, e raccontare tutto questo come se fosse morta. Ma con che coraggio far vedere queste cose quando ci sono al mondo ragazze che a 22 anni lottano ogni giorno per superare malattie come il cancro e far passare il messaggio di una carriera da modella rovinata come la peggior sorte che può capitare?