luigi vitali

I can see why the world is so obsessed with her. She is all about reinterpretation. She really represents the decadence of our time, she doesn’t fight or criticize anything, she just wants to embody it. She takes from pop culture, from respected high art, from underground and subcultural references. She shows how everything is on the same level, how everything is just a part of this corrupted game. She embodies this way of thinking in a very nihilistic way, she doesn’t criticize it. She is like the last martyr of fashion as religion.
—  Luigi Vitali on Lady Gaga as useless provocation'

Do you like or dislike her (lady gaga)?

Luigi Vitali: It doesn’t even matter, whatever. She is the end. From Andy Warhol to her is like the dead end of the road. It’s gone as far as it can go. Ultimately, she is essentially a part of that same idea—the financial market and the cultural market following the same trajectory. She has completely sold herself to fashion.

New Post has been published on TNT NEWS

New Post has been published on http://tntnews.altervista.org/regionali-silvio-berlusconi-potrebbe-rinunciare-al-suo-nome-nel-simbolo-fi/

Regionali, Silvio Berlusconi potrebbe rinunciare al suo nome nel simbolo Fi

Ad una settimana dalla scadenza per la presentazione delle liste per le prossime elezioni regionali, l’ex premier non vorrebbe il suo nome nel simbolo di Forza Italia

A una settimana scarsa dalla scadenza per la presentazione delle liste per le elezioni regionali di fine maggio, Silvio Berlusconi è pronto a rinunciare al proprio nome nel simbolo del proprio partito. Il leader di Forza Italia sembra aver preso una posizione che, però, non esclude la sua partecipazione alla campagna elettorale. Fonti vicine all’ex premier, danno per certi suoi interventi in Liguria e probabilmente in Campania; mentre restano in bilico i comizi in Puglia, nonostante la forte richiesta della base. Lo dimostrano le parole del segretario locale degli azzurri, Luigi Vitali, che assicura: «Berlusconi verrà sicuramente a Foggia perché vuole andare a San Giovanni Rotondo in visita privata, non so se il 7 o l’8 maggio. So che la questura è stata già allertata».

Tour elettorale in bilico

Il tour elettorale di Silvio Berlusconi non è ancora stato definito. E, al di là della visita (o meno) ai frati cappuccini di San Giovanni Rotondo, resta per Forza Italia la sfida, spinosa, da lanciare a Nichi Vendola, da tre anni governatore della Puglia. Senza contare che Forza Italia presenta nella regione due candidati, Francesco Schittulli e Adriana Poli Bortone. Divisioni interne che potrebbero indebolire la prima linea azzurra contro Vendola.

Presto un vertice con lo stato maggiore del partito

E non c’è solo la Puglia. Altro nodo da sciogliere è la Toscana, dove – dicono voci interne al partito – ha creato agitazione la scelta di Fratelli d’Italia di allearsi con i leghisti per far convergere i voti sulla candidatura di Claudio Borghi. Divisioni, alleanze, annunci e smentite: anche se Berlusconi parrebbe ormai deciso a «non metterci la faccia» c’è ancora del tempo prima della chiusura delle liste per le regionali. E, a quanto pare, l’ex premier sarà a Roma la prossima settimana per un vertice con i fedelissimi di Forza Italia.

http://www.corriere.it/politica/15_aprile_26/regionali-silvio-berlusconi-potrebbe-rinunciare-suo-nome-simbolo-fi-e23051ca-ec49-11e4-b9d3-aa4aa3ffc489.shtml