Marco Paolini
"Ausmerzen - Vite indegne di essere vissute"

“Non è un’operazione di archeologia storica, né volevo celebrare la Giornata della memoria. Sono sempre stato allergico agli anniversari, questi santi laici in calendario che servono solo per liberarsi del pensiero il giorno dopo. Questa vicenda, lungi dall’essere soltanto una storia complessa e poco nota, ormai lontana nel tempo, ha molto a che fare con noi e con il nostro lato oscuro, noi e il nostro rapporto con la malattia mentale, noi e  parametri della cosiddetta normalità, noi e coloro che non riusciamo a guardare in faccia una seconda volta”.

Watch on nilocram.tumblr.com
 

Il 26 gennaio Marco Paolini torna su La7 con lo spettacolo   “Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute”, uno spettacolo dedicato alla terribile vicenda dell’eliminazione dei disabili e dei malati di mente nella Germania nazista.

In diretta dall’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano.

"Di fronte agli enormi costi del sistema sanitario, i valori economici balzano nuovamente e pericolosamente in primo piano". Dal taccuino di lavoro di #ausmerzen di #marcopaolini. La domanda da cui parte Paolini: cosa avrei fatto io al loro posto? Malattia, medicina, psichiatria che arrivarono a considerare al une vite come ‘indegne di essere vissute’.

MARCO PAOLINI: AUSMERZEN, VITE INDEGNE DI ESSERE VISSUTE

STUPENDO RACCONTO DI MARCO PAOLINI. PER NON DIMENTICARE MAI GLI ATROCI DELITTI ED ESPERIMENTI CONDOTTI IN NOME DELLA SUPERIORITÀ DELLA RAZZA. PER NON DIMENTICARE MAI..

View Post

Watch on nottevera.tumblr.com

Se ci fossero più programmi così in tv, l’Italia sarebbe diversa. Sarebbe migliore o quanto meno consapevole/colpevole.

Watch on abondo.tumblr.com

26 de enero, víspera del Día de la Memoria, en directo en La7 de la televisión italiana: AUSMERZEN de Marco Paolini.


Hoy he ido a la “anteprima” y fue una experiencia alucinante. Marco Paolini es un actor impresionante, muy conocido en Italia y no tanto fuera del país, la mayoría de las veces con obras de denuncia sobre todo de temática “italiana”.


Esta vez con la obra AUSMERZEN (erradicar)  nos habla de la memoria del Holocausto Nazi con nombres, apellidos e incluso fotos que acompañan su narración y en todo momento permanecen presentes en la retina de un espectador boquiabierto: la historia de los experimentos de eugenética que los nazis utilizaron para “gestionar” la problemática de enfermos psíquicos y discapacitados entre el 1939 y el 1945; encuadrado en aquel horror que hoy llamamos Holocausto.


La puesta en escena es fantástica, alucinante y el Teatro La Cucina, antiguo Hospital Psiquiátrico Paolo Pini, ayuda y mucho…


J’adore

Watch on precipitandosivola.tumblr.com

Il 26 Gennaio, alla vigilia della Giornata della Memoria, il regista veneto racconterà in diretta dall’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano “Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute”, uno spettacolo dedicato alla terribile vicenda dell’eliminazione dei disabili e dei malati di mente nella Germania nazista. Con la sperimentazione di tecniche di eliminazione di massa che poi verranno applicate anche nella soluzione finale contro gli ebrei  video di Lorenzo Galeazzi

Via Il Fatto quotidiano

Gerade bemerkt wie anstrengend die Schule war.
Ich muss mich neu sortieren, die Makel ausmerzen, ich glaube daran diesmal alles perfekt machen zu können.
Und auch wenn sich diese behauptung nur zur hälfte bewahrheiten sollte wär ich auch schon zufrieden.

Text
Photo
Quote
Link
Chat
Audio
Video