alighieri

Non trovo scudo ch’ella non mi spezzi / né loco che dal suo viso m’asconda: / ché, come fior di fronda, / così de la mia mente tien la cima.
—  Dante Alighieri, Così nel mio parlar voglio esser aspro, vv. 14-15 (dalle Rime petrose)