Giorno

È che io avevo smesso di controllare il tuo ultimo acceso su whatsapp, di rileggere le nostre conversazioni, di pensarti appena sveglia e prima di andare a dormire. Per un po’ ho anche creduto di aver smesso di pensarti, di averti dimenticato. Ma era solo un momento, la tua assenza si è fatta sentire di nuovo a distanza di mesi, questa volta con più forza. Ed io non ero pronta a questo, non quando ero sicura di averti lasciato alle spalle.
—  ricordipersinelvuoto